La resilienza


Il termine "resilienza" in origine proveniva dalla metallurgia: indica, nella tecnologia metallurgica, la capacità di un metallo di resistere alle forze che vi vengono applicate. Per un metallo la resilienza rappresenta il contrario della fragilità. Così anche in campo psicologico: la persona resiliente è l’opposto di una facilmente vulnerabile. Etimologicamente “resilienza” viene fatta derivare dal latino "resalio", iterativo di "salio". Qualcuno propone un collegamento suggestivo tra il significato originario di "resalio", che connotava anche il gesto di risalire sull’imbarcazione capovolta dalla forza del mare, e l’attuale utilizzo in campo psicologico: entrambi i termini indicano l’atteggiamento di andare avanti senza arrendersi, nonostante le difficoltà.
La mia personale definizione del termine è la seguente: la resilienza psicologica è la capacità di persistere nel perseguire obiettivi sfidanti, fronteggiando in maniera efficace le difficoltà e gli altri eventi negativi che si incontreranno sul cammino. Il verbo "persistere" indica l’idea di una motivazione che rimane salda. Di fatto l’individuo resiliente presenta una serie di caratteristiche psicologiche inconfondibili: è un ottimista e tende a "leggere" gli eventi negativi come momentanei e circoscritti; ritiene di possedere un ampio margine di controllo sulla propria vita e sull’ambiente che lo circonda; è fortemente motivato a raggiungere gli obiettivi che si è prefissato; tende a vedere i cambiamenti come una sfida e come un’opportunità, piuttosto che come una minaccia; di fronte a sconfitte e frustrazioni è capace di non perdere comunque la speranza.

I prossimi appuntamenti

CORSI E STAGE:

26-27 aprile 2014
RESILIENTrainingTM
BRUSSON (AO)

10-11 maggio 2014
ULTRAmindTM
BRUSSON (AO)


CONFERENZE:

5 marzo
Presentazione del libro
"PERSEVERARE E' UMANO"
organizzata dall'AIF (Associazione Italiana Formatori)
h. 18-20
Casa di Vetro
via Luisa San Felice 3
Milano

 8 marzo
Seminario "Giovanissimi e resilienza"
Organizzato da Najs Education
Sede da comunicare- Firenze
h. 17.00

10 marzo
"Il fattore mentale nelle ultramaratone"
h. 21.15
Via Verbano 19
Sede Amatori Atletica
Casorate Sempione

5 aprile
"Resisto dunque sono: la resilienza"
confronto tra una monaca teologa e
uno psicologo sul tema della resilienza
9.30-17.00
Eremo di Monte Giove, Loc. Rosciano
61032 Fano (PU)

11 aprile
Technical seminar Technogym:
“Resilienza: il benessere come capacità di gestire il malessere”
Percorso Wellness Coaching Certificate
c/o Technogym Village
Via Calcinaro, 2861
47521 Cesena (FC),
9.30 -17.30

16 aprile
"Giovani, sport e resilienza"
Sala Conferenze Cantina "I Pittars"
ore 20.30
San Martino al Tagliamento (PN)

In evidenza




Perseverare è umano

IN LIBRERIA LA 5° EDIZIONE !




Resisto dunque sono

IN LIBRERIA LA 7° EDIZIONE !
Vincitore del 42° concorso letterario CONI
Primo premio per la sezione tecnica.